MAPPA DEL SITO   THE NETGALAXY.IT MAP   WWW.NETGALAXY.IT FERMATI !?! REST !?!  

Imposta WWW.NETGALAXY.IT come Home Page !        CERCA NEL SITO            Imposta WWW.NETGALAXY.IT tra i tuoi Preferiti !

  

E-MAIL

ADD URL

HOME

Ricerca

Icone, gif, ...

Itinerari e Mappe

Dott. GIOVANNI INTILE

NetGames E NETGAMES 3D

Annunci

Annunci Vari

Annunci Personali

VARIE

SMS Gratis

Software

Fisica

Glossario

Struttura SITO

Notizie

Personaggi

Elenco Tel. on line

€uroConvertitore

Calcola il tuo Codice Fiscale

E-Mail

Pagine Personali

Proverbi e Modi di Dire

Meteo

Radio

Spirito Libero

Miscellanea

"Gli Stravaganti"

Paesaggi

Super Calculator

Table of the Elements

Le Parole sono ...

Chat

Brevi Messaggi

La SUBLIMITA' ...

Screen Saver

Libro on line

San Giovanni Li Greci

Caccamo     -Palermo-

Le Feste

Sapori Unici

Carciofi

"La Mappa" di ...

TOP SECRET

 

 

 

IL SAPERE E LA SAGGEZZA SONO LA VERA FORZA

                 

      Per avere un FARO lungo il nostro cammino

UN PO' DI SAGGEZZA CON I

                PROVERBI

 La saggezza,al di là di ciò che si può esplicitare, e' qualcosa di immane o forse il massimo a cui lo spirito umano può tendere. Il saggio fa tesoro di ogni cosa che la vita gli ha insegnato,e prendendolo da esempio costruttivo lo immerge nel suo animo facendone un punto di riferimento, nonché pietra miliare della sua vita,per discernere giorno dopo giorno le possibilità più fruttuose da quelle,forse più allettanti ma,meno spiritualmente ed umanamente edificanti. Ciò che però sicuramente costituisce la base per costruire una saggezza tutta propria ed edificante e' la riflessione intima ed introspettiva,che aiuta a leggere le proprie ragion d'essere quel che si e',e di migliorarsi sempre più,ma sempre con un pizzico di umiltà ed un goccetto di buon senso.

    Si dice che nei proverbi risieda la saggezza di tutto un popolo...ecco

 

PROVERBI, PROVERBI SICILIANI, PROVERBI RELIGIOSI E MODI DI DIRE:

> La lingua sbatte dove il dente duole.

> Chiunque salva una vita salva il mondo intero.

> Il pesce puzza dalla testa.

> La foglia della canna.

> L'erba cattiva non secca mai.

> Luna pendente acqua niente,luna a barcaiola acqua fuori(a).

> Il bene e' ricompensato in male.

> Chi fa il male aspetti male.

> Una rondine non fa primavera.

> Non si puo' fare di tutte le erbe un fascio.

> Cane che abbaia non morde.

> Il buongiorno si vede dal mattino.

> L'uomo avvisato e' mezzo salvato.

> Chi ha tempo non perda tempo.

> Quando il gatto non c'e i topi ballano.

> Donne e motori gioie e dolori.

> Rosso di sera bel tempo si spera.

> Fuoco di paglia.

> Buon cavallo a lunga corsa.

> Chi troppo vuole nulla stringe.

> La tonaca non fa il monaco.

> Tutto fumo, niente arrosto.

> Chi pratica con lo zoppo non arriva all'anno che zoppica.

>Una noce sola nel sacco non fa rumore.

>La vendetta e' un piatto che va servito freddo.

>Chi se la sente stringe i denti.

>Lontano dagli occhi, lontano dal cuore.

>Un buon padreha gli occhi anche alle spalle.

>Non bisogna aver paura che dei propri sbagli.

>Quello che sarebbe grave, la pazienza fa lieve.

> Il figlio saggio ama la disciplina, lo spavaldo ascolta il rimprovero.

>Chi vuol piangere, non ha bisogno di spettatori.

>Il tempo e' prezioso. Beati coloro che ne sanno approfittare.

>Anche lo stolto , se tace, passa per saggio.

>Ilsavio non dice tutto quello che pensa, mapensa tutto quello che dice.

>Ricchi e poveri non portano che un lenzuolo all'altro mondo.

>Chi non sa tollerare lo scherzo non vada tra la gente allegra.

>La sincerita' e' sempre stimata. procuriamo di praticarla tutti.

>La scienza e' follia, se il senno non la governa.

>Le piccole spese sono quelle che vuotano la borsa.

>Grandi ricchezze, mille pensieri.

>Salutare e' cortesia, rendere il saluto e' obbligo.

>L'ozio e' la sepoltura di un uomo vivo.

>La tentazione e' figlia dell'ozio.

>La bugia e' paragonata all'olio: mescolato all'acqua gallegia sempre.

>Lo stolto manifesta subito la sua collera, l'accorto dissimula l'offesa.

>Le cattive parole trovano buone orecchie.

>Parlare onesto costa poco e val di piu'.

>Le belle parole giovano molto e costano poco.

>Chi opera bene, arriva presto.

>Grandi pensieri vengono dal cuore.

 >Non c'è rosa senza spine.

  >Natale con i tuoi,Pasqua con chi vuoi

 

>>>Tintu chidd'omu ca mori pi li funci,

picchì a stu munnu 'un c'è cristu ca lu chianci

>>>QUANDO LO STIVO HA IL CAPELLO O CHE PIOVE O CHE FA BELLO.

 

INVIATI DA POCO:

 

1.                      A ben molti difetti l’uomo è soggetto ma l’esser seccatore è gran difetto;

2.                      A carnevale ogni scherzo vale;

3.                      A casa sua oguno è re;

4.                      A cattivo lavoratore ogni zappa da dolore;

5.                      A caval donato non si guarda in bocca;

6.                      A chi ben crede Dio provvede;

7.                      A chi Dio vuol bene non sottrae le pene;

8.                      A chi ha la testa non manchi il cappello;

9.                      A chi non teme il sermone giova poco il bastone;

10.                       A ciascuno il suo;

  1. A cosa serve la scienza per chi non ha esperienza;
  2. A cuor maligno non giova dottrina;
  3. A dicembre vento e gelo a marzo sole in cielo;
  4. A lavorare trascurato i sorci mangiano il seminato;

15.                       A marzo un sole un guazzo;

  1. A molti abbrevia i giorni la cucina a molti il troppo amor per la cantina;
  2. A muro cadente non si appoggi chi è prudente;

18.                       A padre avaro figliol prodigo;

  1. A pazzo relatore savio ascoltatore;
  2. A sangue caldo nessun giudizio è saldo;

21.                       A scherzare col fuoco ci si brucia;A stare con lo zoppo s’impara a zoppicare;

  1. A settembre chi è esperto non viaggia mai scoperto;

23.                       Absit iniuria verbo (non ci sia offesa nella parola);

24.                       Acqua alle corde;

25.                       Acqua passata non macina più;

  1. Ad ogni porta non batti invano purchè tu non batta con qualcosa in mano;
  2. Ad uso delphini ( ad uso del delfino);
  3. Adagiarsi sugl’allori;
  4. Adatta i complimenti ai luoghi e ai momenti;
  5. Adelande Pedro con juicio (avanti Pedro con giudizio);
  6. Agli amanti e ai cacciatori per un piacer mille dolori;
  7. Agosto prepara la cucina Settembre la cantina;
  8. Ai posteri l’ardua sentenza;
  9. Aiuta i tuoi e poi gli altri se puoi;
  10. Al buon consiglio non si trova prezzo;
  11. Al gatto che lecca lo spiedo non affidare l’arrosto;
  12. Al medico al confessore e all’avvocato bisogna sempre dire ogni peccato;
  13. Al povero manca il pane al ricco l’appetito;
  14. Al povero sta bene ogni veste;
  15. Al prudente che va guardingo poco male fa la caduta;
  16. Al quinto dì vedrai che mese avrai;
  17. Al ricco non promettere col povero non mancare;
  18. Al savio non si addice inciampare due volte;
  19. Albero spesso trapiantato mai di frutti è caricato;
  20. Alea jacta est (il dado è tratto);
  21. All’uomo elemosiniero Dio è tesoriero;
  22. Alla gloria non si va per via fiorita;
  23. Alle lacrime di un erede è ben matto chi ci crede;
  24. Alleva i tuoi figli poveretti se li vuoi ricchi e benedetti;
  25. Ambasciator non porta pena;
  26. Amici per la pelle;
  27. Amicizia stretta dal vino dura da sera al mattino;
  28. Amor nuovo va e viene amor vecchio si mantiene;
  29. Amor senza baruffa fa la muffa;
  30. Amore vuol dire fede fede vuol dir fermezza;
  31. Anche le ortiche del giardino reale pungono;
  32. Anche quelli che lo fanno odiano l’ingiustizia;
  33. Anche tu Bruto figlio mio;
  34. Andare a Canossa;
  35. Andare a nozze;
  36. Andare in un brodo di giuggiole;
  37. Anno nuovo vita nuova;
  38. Apre nous deluge (dopo noi il diluvio);
  39. Aprile dolce dormire;
  40. Aprile non ti scoprire;
  41. Aprile ogni goccia un barile;
  42. Aprile piovoso e maggio ventoso fanno l’anno fruttuoso;
  43. Apriti sesamo;
  44. Arlecchino si confessò burlando;
  45. Armi soldi e ferite voglion mani pulite;
  46. Arrampicarsi sugli specchi;
  47. Audaces fortuna juvanta (la fortuna va a merito degli audaci);
  48. Avemus papae;
  49. Avere dei gratta capi;
  50. Avere il capo fra le nuvole;
  51. Avere il sale nella zucca;
  52. Avere più coraggio di Napoleone;
  53. Avere una brutta cera;

79. Avere una serpe in seno;

80. Chi non ha testa, mette gambe

Proverbi Religiosi:

 

>La pace fiorisce dove c'e' giustizia.

>L'anima e' piu' nobile del corpo perche' e' uscita dalle mani di Dio.

>In ogni luogo sono gli occhi del Signore, scrutano i malvagi e i buoni.

>Comunque tarda, la penitenza e' sempre buona.

>Chi di cuor si pente, fa penitenza abbastanza.

>In cambio di una breve pena, i giusti riceveranno grandi benefici.

>All'uccello cieco Dio fa il nido.

>Dove Cristo tira la rete, si prendono i pesci.

>Ai santi vecchi non gli si da' piu' incenso.

>Chi ha la santita' e' ricco e non lo sa.

>Il colpevole che si pente non e' perduto.

>La piu' bella vendetta e' il perdono.

>Punire il male e far bene agli uomini.

 

 

 

  Se ne sapete altri di Proverbi e li volete far conoscere a tutti,allora inviali a questo sito:

   WebMaster E-Mail  

English Version

SPACE!?! 

..:VISITE:..

AMICI MSN CONTATTI INDIRIZZI MSN

GRUPPO DI PREGHIERA GIOVANNI PAOLO II

Problema dei 9 punti

Proverbi e Modi di Dire

E-MAIL

PUBBLICITA' 

SPIRITO LIBERO

Icone e Gif Animate

Ascolta La Radio Che Preferisci

Il Meteo

Pagine Personali Per TUTTI

La Sublimita' dell'AMORE

Calcola il tuo Codice Fiscale

€uroConvertitore

SAN NICASIO

NETGALAXY.IT  PER IL SOCIALE

ENERGY

RESEARCH

CURIOSITA'

.:::L'INNO D'ITALIA:::.

Password Protection

           Il sapere e la saggezza rendono l'uomo LIBERO               WebMaster E-Mail                     >>>SITO WEB ITALIANO<<< --- >>> A ITALIAN WEB SITE<<<

  WWW.NETGALAXY.IT      Copyright  ©   DAL 2002         SINCE 2002    by    Salvo Panzeca  SPACE  ALL RIGHTS RESERVED.